venerdì 18 novembre 2011

GUAPPI DI CARTONE

Siamo nelle mani delle Banche.
Dei poteri forti.
Dei cinesi.
Della BCE.
Dell'FMI.
Della Massoneria.
Del consesso dei Bilderberg.
Della lobby sionista.
Del Vaticano.
Della Mafia Russa.
Degli Islamici jihadisti.
Della nuova DC
Di Alfano
Di Napolitano
Di Scilipoti.
Di Buffon.

Che dire?




No, cerco di capacitarmi che ha da lamentarsi certa gente se siamo andati dritti in collo con tanto di ciucciotto e  bavaglino ai poteri che stanno organizzando un qualche Nuovo Ordine Mondiale.
Forse ha ragione Barnard, c'è stato un golpe e la nostra classe politica è stata praticamente esautorata e lasciata a gestire la per ora blanda protesta sociale in corso ma forse neanche la stragrande maggioranza degli elettori che si dichiarano di sinistra hanno la più pallida idea di che frignolo sul culo eravamo diventati per il resto del mondo.
Qualcuno, anche fra i nostri autorevoli pennivendoli di regime, trovava anche divertente questo carrozzone invece dovremmo cominciare a pensare che non c'èra proprio un cazzo da ridere quando l'uomo che dà l'immagine di un paese si rivela un buffone arrogante e volgare come una manata di sterco accompagnato a governare da ceffi suoi simili più un branco di scimmie urlatrici.
C'è stato un golpe perchè nessuno stato può permettersi che una deriva etica simile contagi anche di striscio le loro terre. Hanno altri tipi di problemi. Ma non questo. E non è un caso.
E questo sotto il diretto protettorato del Vaticano.
C'è stato un golpe e ora ce lo teniamo.
Perchè in 15 anni non siamo stati capaci di disfarci del Buffo Omino di Arcore.
L'Opposizione (perchè - e questo è uno scoop che vi dò in anteprima - c'ERA una opposizione) così come i Movimenti, gli Indignati, I Popoli Viola, I Grilli, le falene e i Flagellanti di Borghetto Val TroNpia.
Facciamo tutti ammenda. S'è fatto caà.
Perché abbiamo un'economia drogata da mafiosi e delinquenti di ogni risma, dalle potenti 'ndrine calabresi alle bande romane che sono tornate allegramente a sparare per strada come ai bei tempi.
Perché non siamo affidabili neanche se ci danno in mano un euro per il caffè.
Sapete cosa dico a chi ha sostenuto questa classe politica votandola e giustificandola?




Dopo la II Guerra Mondiale arrivarono gli americani, dopo 15 anni di degrado e di macerie sono arrivati questi qua.

E ci faranno tottò sul culetto ancora più forte.

O rifacciamoli i guappi di cartone, un'altra volta.

12 commenti:

Dea ha detto...

spaventoso, ma vero.

sassicaia molotov ha detto...

però quel Tom Jones non c'ha prezzo :-)

Dea ha detto...

embè... ché almeno io mi sento il diritto di ballare, perché mo' so' cazzi amari e per me lungimirante femmina ci sarà da ridere a guardar certe facce stupite, certi coglioni che non avranno più il benchéminimo vantaggio da tutto questo, pensando così non sarebbe stato mai. e che la musica, non manchi mai.

sassicaia molotov ha detto...

Siamo in ballo e balleremo.

Conte di Montenegro ha detto...

Il nanodelcazzo ci ha portato sul fondo; questi tecnici, che comunque sono persone capaci, possono darci la speranza risollevare l'Italia facendoci mangiare parecchia merda. Sta a noi scegliere se usare il cucchiaio o il cucchiaino da caffè.

Harmonica ha detto...

guarda, soltanto per aver messo questi due pezzi ti do ragione su tutta la linea, ma anche se non li avessi postati, ti darei ragione comunque.
per la serie popolino cornuto mazziato e contento, ma anche becchi, bastonati e felici.

Humani Instrumenta Victus ha detto...

Dice Carlo Galli: in una situazione come questa, in altri tempi saremmo stati invasi dagli eserciti stranieri.

Primo Junior ha detto...

Asterix e Obelix...bastavano loro! Che guaio che guaio per fortuna non ci sono più i vecchi tempi; chi l'avrebbe fermato Obelix?

Spazzolone ha detto...

Sò dieciassette anni che:
sento parlà e vedo abbusà,
sento piagne e vedo inculà,
sento lagnasse e vedo spènne li sòrdi a carellate a cazzo de cane.

Io,Sporcodiddìo,prima de prenne a carci in culo,
industrial/politici/banchieri/mafiandrinari,
piérebbe accarcimbocca,tutti li "sticazzi basta che nummetoccheno l'orto mio"(not in my backyard me pare).
Che mo je trema er culetto e nun sanno a che santo votasse.
Avemo speso tutto in cliquet scambiandoli pé status symbol,mo sò feniti sòrdi e diritti (pure perché da anni ce li spingono pe privilèggi).

Ecco attaccamòse tutti ar cazzo adesso che sò cambiati i meccanismi mentali e nun sapemo manco ppiù che cazzo vordì
diritti,libertà,autodeterminazione, libera scelta (intellettuale).

Il buffo omino,lo psiconano, il bunga bunga,la bandana,tutti a pensà de stallo appiàpperculo,intanto ar culo lo stavamo appià noi.
E continuamo e continueremo perchè
la banda de ladri e de mignotte continua antascasse stipendi da magnà co le posate d'oro.
E noi ar macello sociale.
Armanco legalizzassero "quarcosa"

sassicaia molotov ha detto...

@spazzolone: l'ho scritto da qualche altra parte. Il governo Monti avrebbe dovuto fare 2 sole cose: riforma della legge elettorale e legalizzazione della cannabis. Poi dimettersi ed elezioni subito.
Ma figurati se mi danno retta.

Spazzolone ha detto...

Nunabbasterebbe...

Ernest ha detto...

eternamente in attesa del salvatore della patria...