giovedì 15 dicembre 2011

5 SECONDI





Capisco: i sedicenti partiti che fino a ieri si definivano di opposizione sono troppo occupati a far passare l'ennesima scudisciata sui coglioni a chi meno ha per prendere coscienza che il doppio omicidio di Firenze ha una portata che va ben al di là del fatto stesso.
Perché ieri gli ultras della Juve, poi Casa Pound e domani sarcazzo chi altri.
Ora come ora sparare su Casa Pound è sparare sulla Croce Rossa.
Ho idee, aspirazioni e comportamenti diametralmente opposti a quelle dei loro frequentatori, ma quando un movimento del genere arriva ad avere numeri e strutture come quelli attuali significa che la frittata è già fatta da un bel pò.

Nel precedente post parlavo di cause ed effetti. E allora, oltre le Case Pound, andiamole a vedere queste cause perché chi crede che chiudendo le Case Pound si risolva il problema del razzismo, della xenofobia e dell'uso strumentale che se ne fa da parte della politica istituzionale a mio parere siamo completamente fuori strada.

Lo dico chiaramente: se vogliamo andare a far male bisogna rivolgerci a due soggetti ben definiti: PDL e Lega Nord.
E in seconda battuta (rullo di tamburi) il Partito Democratico.
E non sgranate gli occhi.
Non parlo dei simboli ma di quello che rappresentano.

Questi tre soggetti sono in parti diverse responsabili al 100% del risdoganamento più che del fascismo, dell'ignoranza crassa, abietta ed infame con cui l'italiota medio si pasce nella speranza che un LUI qualsiasi risolva la questione "Legge & Ordine" possibilmente senza fargli durare troppa fatica e gli permetta di vivere agiatamente caracollando senza fare un beneamato cazzo. E possibilmente evadendo le tasse.
Questo è l'italiano medio devoto ai Partiti. Provate a smentirmi che ve ne racconto qualche centinaio di migliaia.
Metteteci l'atavica dose di odio per i "diversi" fomentata fino a marchiare il DNA dalla Sacra Romana Chiesa Cattolica Football Club ed ecco servito l'italiano del terzo millennio. Il bravo cittadino, il benpensante, il borghese, la cosiddetta "persona normale".
Normale una sega, dico io.

I partiti sunnominati, che sarebbe più corretto chiamare "comitati d'affari", a un certo punto hanno deciso di dare una bella mano di nero sul nostro paese. Hanno creato le condizioni, hanno lanciato i loro dardi avvelenati e hanno colpito. Berlusconi e le sue tv sono stati la testa di ponte, i leghisti le teste di cazzo.
La stampa e le televisioni i loro bracci armati.

E per vent'anni è stato tollerato di tutto.
I Borghezio, i Gentilini, i Calderoli, i La Russa, i Gasparri, Berlusconi che "Mussolini non ha mai ammazzato nessuno" (neanche Renato Curcio, se vogliamo metterla su questo piano quindi cazzo, risdoganiamole una buona volta queste Brigate Rosse), i Bossi, i Feltri, i Belpietro e i Sallusti, le Santanchè che sono state lasciate libere di imperversare in TV a tutte le ore, gli Storace e gli Alemanno, gli ingiovibili peones berluscones, insomma pura e semplice MERDA.

Merda senza un valore e senza valori, merda che ha pensato solo a creare in Italia un substrato melmoso di revisionismo accattone e di odio becero e greve ed al cui carro si sono legati professionisti della penna, giornalisti, anchormen, industriali, prelati e banchieri. Altra merda, quindi.

Ci son finiti in tanti dentro il loro calderone d'odio: immigrati, progressisti, comunisti, antagonisti, zingari, LGBTQ, artisti, giornalisti, quelli non allineati, ovviamente. Ricorda nulla? Non facciamo finta che non sia successo. C'è stato per anni un pogrom strisciante verso chi non rispondeva ai requisiti del Pensiero Unico.
E' stata creata una frangia di Forze dell'Ordine di puri delinquenti. Non figli del popolo ma tamarri cocainomani pronti ad ogni sorta di efferatezza. C'è stato un attacco senza precedenti in uno Stato Democratico al potere legislativo. Un Parlamento messo al servizio di un coglione brianzolo al quale il Ladrone Maximo Bottino Craxi ha lasciato in eredità praticamente tutto l'etere televisivo.
Una dittatura morbida e non meno odiosa di quelle dure. Perché non c'è niente di peggio che credere di essere in un paese libero ed accorgersi che hai fili che cercano di muoverti anche il buco del culo.

E intanto non c'è più una sinistra in Parlamento, non c'è più un centro di aggregazione strutturato a misura di popolo come ha cercato di fare il PCI, non c'è più un cazzo se non l'antagonismo extraparlamentare, che non è roba per bravi cittadini che pagano le tasse.
Eh, già. I comunisti. Quelli che -ah, la memoria corta- solo 10 anni prima avevano il 35% dei voti.
Cosa che prima o poi i D'Alema ed i Veltroni saranno chiamati a giustificare, quando gli italiani rimasti con qualche parvenza di neuroni capiranno i danni epocali provocati da questi due magnaccia incapaci, oltretutto.

Perché dove erano i PDS/DS/Ulivo/PD quando tutto questo nasceva, cresceva e piano piano entrava nel tessuto sociale come una metastasi? Ve lo ricordate? No? Ve lo dico io: a bacchettare chi li avvertiva del pericolo. A fare bicamerali. A trattare. A spartire. A fare comunicati dove ogni porcheria veniva liquidata col termine "inaccettabile". Col cazzo, quando non si accetta qualcosa si agisce.

E quindi ora siamo qui che dovremo riprendere delle metaforiche pale e picconi e spazzare via questa merda un'altra volta.
Tagliare le teste affinché anche la coda muoia.
Perché il disagio di vivere nella condizione in cui ci ha portato questa gente insieme ai babbei che li votano sta diventando - finalmente - insostenibile.
PDL e Lega e quello che rappresentano devono tornare nelle fogne della Storia. E bisogna cominciare a rimandarceli da subito. E far seguire il PD a ruota.
A mio parere è questo il messaggio che con diverse modalità hanno lasciato Casseri, Diop e Samba.
E ne verranno altri, statene certi.
Non sarà facile nè veloce. Occorre forza, idee, coesione assoluta e determinazione granitica, per questo sono incazzato a morte coi movimentini che traccheggiano tra indignazioni a mezza giornata, #occupystocazzo e corteini confederali da 3 ore. Non me ne frega un cazzo di fare il tiro al tecnocrate, ora. Abbiamo un problema più grave perchè non riusciamo a scollare una banda di massoni razzisti e mafiosi e vorremmo andare all'attacco dei poteri globali?

Questa classe politica va azzerata.
Poi si ragiona della fine che eventualmente faranno le Casepound, le caseggì et similia.

Il testo del video degli Spacemen 3 in cima al post:

Well look out

Well I’m sick
I’m so sick
Of a lot of people
Tryin’ to tell me
What I can and can’t do
With my life

And I’m tired
I’m so tired
Of a lot of people
In a lot of high places
Don’t want you and me
To enjoy ourselves

Well I’m through with people
Who can’t get off their arse
To help themselves change this government
And better this society
‘Cos it’s shit

But hold on a second
I smell burning
And I see a change
Comin’ ‘round the bend
And I suggest to you
That it takes
Just five seconds
Just five seconds
Of decision
To realise
That the time
Is right
To start thinkin’ about
A little…
Revolution!




5 secondi


Nello specifico, meglio, molto meglio di me hanno espresso il concetto Venturik e Io Non Sto Con Oriana. dai quali ho tratto ispirazione per questa mia ennesima rigozzata.

20 commenti:

Primo Junior ha detto...

Temo che vi state ammalando di fegato un po' tutti Sassi...anche se dovessimo azzerare questa classe politica i nuovi che arriveranno saranno come loro. Il potere alle mani di un uomo riesce sempre a cambiarlo con il tempo, in poco tempo. La politica, che fino a poco tempo fa aveva i pilastri sull'ideologia della gente, deve assolutamente essere debellata e sostituita da governi tecnici che lavorano e fanno leggi per il bene comune dei cittadini. Niente più simboli infantili...ma solamente un unico simbolo: La nostra bandiera. Ps: naturalmente la scelta del governo tecnico spetterebbe a noi cittadini...ma pure in questo caso temo che sbaglieremo uomini. Allora?....Passeremo la nostra vita a scrivere sempre le stesse cose, ad accusarci a vicenda...quando io credo che sia un normale fattore evolutivo di noi esseri umani...ci vuole tempo per lavorare per il bene comune: Quando arriverà quel tempo per noi sarà troppo tardi. Che fai quest'estate?...giro in barca?

Conte di Montenegro ha detto...

Ti faccio un esempio stupido: in svizzera c'è la lega dei Ticinesi; che è un pò come la nostra lega; Solo che oltre ad odiare gli africani, odia anche gli italiani; soprattutto gli italiani che lavorano là. Poi d'un tratto si scopre che il suo leader, assume nelle sue ditte soprattutto lavoratori italiani (perchè costano meno, ecc).
In sostanza, perchè fare il razzista in campagna elettorale se poi assumi questa gente senza sfruttarla? Il problema vero è la classe dirigente o il popolo?

Dea ha detto...

popolo incapace ma capace di mettersi a novanta per mantenere una casta di papponi.. poveri deficienti, ancora tutti non hanno capito che il male sono solo loro col vaticano a braccetto! devono andarsene e controllare alle prossime elezioni anche il dna.. n se sa mai qualcuno ariciccia, che io ho pregiudizi buoni, visto che li partoriscono donne di merda che vivono accanto a esseri di questo calibro... non cito le femmine che stanno in questo parlamento perché mi sembrano prive oltre che di fica anche di cervello.

Dea ha detto...

*poi controllare alle prossime elezioni anche il dna.. dei candidati (correggo me faccio prende dall'enfasi)

Dea ha detto...

come DONNA, mi prendo la responsabilità di non aver fatto un cazzo per anni. donna madre e figlia e sorella... colei che dà la vita non può permettere per sensibilità DIVERSA (da un uomo), uno scempio del genere, NON SI PUò!
io mi sono rotta il cazzo do vedere il sesso femminile far finta di un cazzo e sbarazzarsi dei figli la mattina alle 8 e continuare a far parte di questa routine.. il loro unico pensiero è di farli diventare calciatori o BALLERINE!
chiudo, scusatemi.

lorella ha detto...

Scusa Sassicaia se approfitto del tuo spazio per porre una domanda:Qualcuno sa dirmi che fine ha fatto il blog di Furio? faustpatrone non sarà mica stato chiuso con la scusa di quanto è successo a Firenze? No, dico così per dire! Ciao grazie a tutti

sassicaia molotov ha detto...

@Lorella: Da quanto ho capito Furio s'è preso una pausa di riflessione che aveva annunciato un paio di giorni prima del fatto insieme alla chiusura del blog. Ho la cattiva abitudine di anteporre gli individui alle idee e posso solo immaginare che, in quanto sostenitore (non so se e quanto militante) di Casa Pound la cosa abbia aggiunto ulteriore amarezza e dolore al suo cuore e di questo ho il massimo rispetto. Lo ritengo una persona intelligente e passionale e potrei sbagliare perchè lo conosco solo per quanto ha scritto, posso solo augurargli che il suo periodo di riflessione sia intenso e proficuo e se dovesse passare di qua gli mando un caro saluto.

@Conte di Montenegro: oddio, a vedere la figura antropologica del leader della Lega Ticinese si direbbe che se non abbiamo ancora trovato l'anello mancante tra l'Uomo di Neanderthal e l'uomo sapiens ci siamo vicini. Poi quando apre bocca tutti i dubbi si dissipano ;-)

@Dea: Donna, madre, figlia, sorella e dici che non hai fatto un cazzo per anni. Hai ingoiato l'antologia dell'Humour nero di Breton o hai solo voglia di scherzare? ;) . Non aspettare di sentirtelo dire che sei indispensabile per le persone che hai accanto.

@Primo Junior: quest'estate mi piacerebbe essere in giro a suonare. Anche in barca. Lo hanno fatto i Sex Pistols e i Clash (vebbè era unb battello ma non stiamo a spaccare il capello) e non vedo perchè non dovremmo farlo noi.
Per quanto riguarda la bandiera....hehe, questi versi:
"we draw lines/ stand behind them/ that's why flags are such ugly things that/ they should never/ touch the ground/" sono dei Fugazi, un gruppo punk che andrebbe studiato nelle scuole.

Dea ha detto...

io voglio la guerra, radere al suolo questo sistema... e mi sa che dovrò mettere sul marciapiede sto culo. faccio autocritica, casomai qualcuna me venisse dietro.

Ettore ha detto...

Il PD sarebbe capace di tornare 40 volte al governo, e per 40 volte ricommettere gli stessi, patetici errori di sopravvalutazione di omuncoli e sottovalutazione di movimenti.
Credo siano anche peggio degli altri, più vigliacchi.

brazzz ha detto...

mi sa che ettore ha ragione..

starangkor ha detto...

Hello! Your site really interesting, especially the pictures I really to links your site, I recently came across your blog and have been watching movie and looking pictures along. I thought I would leave my first comment. mastershowgirl99
I have enjoyed your web blog. Nice blog. I will keep visiting this blog very often. You have a good job. Could you share to allow me exchange links your blog I happy put your blog in my blog list?
and you please put my blog to your blog list if you don’t mind me. I do hope you will be kind to
do what I request. Thank you so much for your sharing to me.
mastershowgirl99
bigbigshow001
bangkokpicpostshowgirl
englishcentral-starangkor
fuckinggirlshow2011
nalystar
blackshowpussy
12122012star-starangkor
fuckingshowgirl
Please links my site, You have a good job, thanks your visiting my site.

Primo Junior ha detto...

Ecco chi mi ha portato Saka Sol dentro....fai attenzione la prossima volta Sassi, quando fai visita a loro entra in anonimato.

sassicaia molotov ha detto...

@Primo Junior: mai coverta.

Primo Junior ha detto...

Non mi dimentico mai dei pochi amici che ho qui dentro.....Tanti AUGURI Sassi.

Spazzolone ha detto...

Commenti di merda.Bravi sempre pronti a puntare il dito contro qualcuno che vi ha costretti alla resa.
Ma fate qualcosa di concreto invece,per esempio buttate i decoder,lasciate a casa la macchina,togliete i condizionatori da casa,e gli inutili elettrodomestici, smettetela di comprare cose inutili,lasciamo i piazzali delle industrie pieni di merce invenduta,togliamo loro la sicurezza che hanno quando fanno conto sulla capacità di induzione dei mass media,e vedrete che le cose cominceranno a cambiare.
La vera rivoluzione,si può ancora combattere senza spargimento di sangue,certo è sacrificio cambiare l'angolazione del punto di vista e rinunciare alle cose che fino ad oggi abbiamo creduto che fossero "il benessere",ma è proprio questo che loro producono:"Roba da venderci".
Sta a noi non comprarla e ridurli sul lastrico.
Applichiamo noi i tagli alla classe dirigente.
Prima di essere costretti a scendere in piazza perchè non abbiamo più da mangiare e non possiamo più garantire nemmeno il futuro prossimo ai nostri figli.
Vaffanculo vah!

sassicaia molotov ha detto...

@spazzolone: hai dimenticato comprate dell'erba buona invece dell'i-phone. Vi cura e vi connette col mondo. Alè.
P.S. PC piantato per tutte le feste, quindi auguri ora e @Primojunior: grazie.

Primo Junior ha detto...

Spazzolone quello che hai scritto è solamente utopia.....i cambiamenti si sono fatti sempre con il sangue e no a raccogliere margherite sui campi!

Spazzolone ha detto...

Lasciatemi almeno combattere la mia utopica battaglia....
Che poi volendo,io quasi quasi me ne fotto,in fin dei conti campo pago di ciò che ho,che non è molto ma è tutto,ma si,ma si pensa un po riesco a vivere con il frutto della mia creatività,e dico vivere e non sopravvivere,perchè quello che faccio è ciò che sono,e da ciò traggo il necessario per appagare le mie esigenze.
Vabbeh quando comincia la rivoluzione fatemi un fischio,una mail una citofonata e io arrivo,comunque finora non ho sentito nessuno parlarne,anzi...
Bòna...

brazzz ha detto...

buon anno amico carissimo...

sassicaia molotov ha detto...

@primo @brazzz buon anno a voi, il mio è iniziato nel caos totale, quindi la situazione è fantastica. Glam, direi. W il partito comunista lussemburghese. ;)