sabato 24 luglio 2010

COSA DOVREI RETTIFICARE?


Abbiate pazienza ma non capisco.

Secondo la legge che vorrebbero far passare in Parlamento i blogger hanno un obbligo di rettifica entro 48 ore.
Pena blablablablabla.

Allora cominciamo a mettere le cose in chiaro: questa è una legge nazista.
Liberticida.
Antidemocratica.

E concepita da dei grandissimi pezzi di merda.

Dei grandissimi pezzi di merda che fanno parte di un governo così corrotto che mi fa schifo il nominarne i componenti.

E quindi non vedo proprio cosa dovrei rettificare datosi che i suddetti signori rimangono comunque dei grandissimi pezzi di merda, che non riconosco a questo coacervo di cialtroni semianalfabeti nessun tipo di autorità, neanche quella di decidere in quale culo andare ogni volta che qualcuno ce li spedisce. Lo decido io e lo decide chi ce li manda.
Che io rettifichi o meno.

Sono pronto a ripetere ogni riga di questo blog in tribunale, non c'ho intestato manco il cellulare quindi voglio vedere cosa mi possono togliere.
Mi farò un pò di galera?
Pazienza.

Una cosa è sicura: sono pronto da subito a riprodurre ogni articolo di altri blog che dovessero venire denunciati, a parte quelli a sfondo razzista, sessista, fascista o inneggianti aa Lazio.

Coincidenza vorrebbe che i giovani livornesi dabbene sono già messi proprio come descrive Riccardo nel suo blog; hanno 3 argomenti 3 dai quali per smuoverli serve un corso di formazione della Regione: il MARE (ed annessi come l'abbronzatura, l'aperitivo dopo il mare, il costume, la crema protezione 15-50 & via dicendo), la PALESTRA (ed annessi come la corsa sul mare, il diametro della tartaruga, "o dammi un picchio sull'addominali", "e ora che ci s'ha un fìsio da bagnino dov'è finita la fava?"), e LE VACANZE (con annesse considerazioni sparse su TALLANDIA, ME'SSI'O, IBIZZA, A MARDIVE O A CANARIE).
Ah, dimenticavo: FEISBUC! Che raccoglie, congloba e smista i tre argomenti.

E non c'è nessun Grande Capo che li soffoca con un ber cuscinone.

Chiaramente è una generalizzazione semiseria, ma la distanza fra chi percepisce un problema reale per la libertà e chi scivola via i propri giorni con le solite coazioni a ripetere è diventata insostenibilmente chiara e difficilmente sanabile.

Ma questo credo sia un problema che riguarda ogni città.

Vabbè, chiudo con una clamorosa automarchetta:
il mio gruppo comincia a pubblicare, intanto ci sono due pezzi sulla pagina di myspace che potete ascoltare e poi venire qui a prendermi per il culo: fanno parte di un demo di 10 pezzi che distribuiamo rigorosamente a mano a chiunque ce lo chieda; sono venuti a darci una mano due leggende come Dome la Muerte (ex- Cheetah Chrome Motherfuckers, ex- Not Moving ed ex marito della Mariella, una delle più belle donne che abbia mai visto in vita mia) e Syd Migx che dei CCM era il cantante. Ovviamente non cantiamo di far l'amore in tutti i laghi o amenità del genere.

I pezzi li trovate qui mentre dal vivo andremo su un palco senza rettificare il 10 settembre al Grapejuce Reloaded Festival di Livorno e poi vedremo.

5 commenti:

Io Non Sto con Oriana ha detto...

Il ritratto di Ruhullah Musavi pubblicato nel post precedente è servito per pubblicare una certa cosa. Sarà interessante vedere come farà a continuare l'opera di denigrazione della Repubblica Islamica dell'Iran una macchina propagandistica al servizio di un esecutivo che, come scusante per la sua foia repressiva, non ha neppure quella di una rivoluzione in corso d'opera o di un'aggressione straniera imminente.

Venturik ha detto...

Ma dai, anche noi in fondo ci abbiamo la nostra "rivoluzione colorata"; solo che il colore è il nero. @Sassicaia: Non è una coincidenza, Livorno direi che la conosco "benino" assieme ai suoi giovinotti superatletici spesso strafatti di steroidi. Quanto al sottoscritto, nonostante le sue attuali traversie a base di dolori cervicali, in linea di massima è sempre capace di far passare un pessimo quarto d'ora all'eventuale querelante-rettificaiolo. Ovviamente posso garantire che rincarerò anche la dose. Qui ci starebbe bene un "porco dio", ma so che non si può bestemmiare sui blog e allora mi limiterò a un "madonna majala".

PS Anche se non c'entra niente: cazzo quant'è insulsa Yoani Sanchez! Sembra una brutta copia di Olivia!

sassicaia molotov ha detto...

@Io Non Sto Con Oriana: Pyongyang ha minacciato gli USA di ripassarli all'atomica. Pensa un pò.

Venturik: La dissidenza cubana in generale ha credibilità addirittura minore di quella di Berlusconi all'estero. Qui, ovviamente, non ci siamo fatti mancare niente, aspetto il solito buontempone che la proponga per il Nobel per la Pace.

Ernest ha detto...

Se la possono scordare la retifica!!!
Un saluto

Spillo ha detto...

Vedi di non rettificare troppo: sono andata sul sito, la copertina è pronta, allora il disco quando me lo porti? :P