lunedì 17 gennaio 2011

STADIO ITALIA, 17 GENNAIO 2010 ORE 22,38 TERRENO DI GIOCO IN PESSIME CONDIZIONI, ARBITRA IL SIGNOR NAPOLITANO DA NAPOLI

Il Presidente del Consiglio della Repubblica Italiana ha da qualche giorno un'altra buona motivazione per una delle sue solite sbroccate contro la magistratura: sembra che si dilettasse in orge di varia estrazione e natura financo con zoccolette minorenni ma abbastanza mature da riscuotere cifre che per un operaio di Mirafiori potrebbero somigliare di più ai profitti della fabbrica al netto della Duna.

Vengono pubblicati i decreti di perquisizione nei confronti di Silvio Berlusconi e finiscono indagati il direttore del Telegiornale di una delle reti a diffusione nazionale di cui il detto Presidente del Consiglio della Repubblica Italiana è proprietario ed il più famoso talent scout di icone ggiovanili per ggiovani della Repubblica.
Il quale è indagato pure per frequentazioni calabresi di dubbio gusto, mentre il Fido conduttore probabilmente deve aver rifilato al signor Medicinale Giuliani una bielorussa con l'herpes quindi è già nei problemi di suo (si pone qui una ideale lapide a memoria perenne del nobile gesto che l'invitto Cavalier Medicinale fiero e sprezzante del periglio fece in quel di Mediolanum nella pugnace lotta sul lagrimato suolo colpendo a manrovesci il conduttor tapino il quale ancor digrigna vendetta & maleficio).

L'Italia si solleva.
Si indigna.
Almeno credo.

La prima carica dello Stato è segnalata dalle parti dello scrittoio della sala grande in cerca di una Bic nero di china punta fine, la miglior penna mai esistita nelle varie ere geologiche.
Il Papa lancia un monito riempendo la Sala Udienze di un odore particolarmente sgradevole che gli ricorda tanto le fogne di Tubinga quando esondano in piena estate e quindi, come ha confessato a Padre George, "kvasi kvasi mi eccito".
In realtà le agenzie, se fosse per gli uffici stampa di Quirinale e Vaticano, potrebbero chiudere ed andarsene allegramente in vacanza alle Mauritius.

Bersani viene tirato per la collottola a commentare il videodiscorso del Presidente del Consiglio della Repubblica che in pratica dichiara di stare con una barista di Orzignano e che lui di andare in galera proprio non c'ha voglia, quindi muoia Sansone e tutti l'ebrei, al che ha dovuto subito rettificare perchè Frattini era stato  informato di un improvviso spostamento dei missili israeliani puntati un pò da tutte le altre parti, dirottati verso Casalpusterlengo e dintorni.

Il leader dell'opposizione











scusate, stavamo dicendo: niente da Quirinale e Vaticano.
Patria & famiglia.
I 150 anni dell'Unità d'Italia.
L'insegnamento dell'educazione civile e sessuale che limitano la libertà di religione.
Cosa stanno facendo alla figura della donna nell'immaginario collettivo.
L'immagine dell'Istituzione Famiglia (meraviglioso il padre della Minetti-boccasana, dice "Magari fosse lei la fidanzata")
I valori.
I portavalori.
Il MOIGE
Comunione & Liberazione
NO alle coppie di fatto
NO all'adozione alle coppie gay
NO a BDSM, LGBTQ, NWOBHM (una birra al musicofilo che si ricorda chevvordì) e RU486
Libero.
Un deficiente in quota PdL di nome Speranzon che vuole togliere dalle biblioteche venete i libri degli "Amici di Battisti".
Calderoli sta con gli adulteri e ci adultera tutti.
Stefania Craxi tesse pubblicamente sperticanti appelli a favore di un dittatore appena cacciato a calci nei denti dal suo popolo (dove l'ho già sentita, avrà detto).
La Gelmini che va a Ballarò per dimostrare che è degna della riforma che qualcuno ha concepito in sua vece.


E in tutto ciò:

a dichiarare lo Sciopero Generale, come sospettavo, non é la CGIL.
Eh no.
Vogliamo mettere in pericolo l'unico vero patto sociale esistente, quello fra sindacati confederali che fingono di contrapporsi e insieme ce lo stantuffano bene bene fra le 27 crespelle del buco del culo?
Proprio come hanno fatto paripari fra poli di destra e sinistra in politica?
Lo sciopero lo generale lo fanno quei cattivoni comunisti terroristi lanciatori di uova dei COBAS.
Chi si aspettava urli di guerra dalla Camusso può mettersi l'animo in pace.
Va in magistratura, lei.
Tanto per non perdere tempo.

E nel frattempo sono aumentate le RC Auto, è riaumentata la benzina, Tremonti non ha ancora lanciato un proclama ottimista, Renzi e Civati si son già scissi, Veltroni ancora non è andato a girare documentari sulla vita mondana di Yoaundé ed il Maestro Battiato minaccia di dare alle stampe un'altra lagna alla stregua di "Povera patria" e "Inneres auge" al fine di deprimerci ulteriormente gli ormoni della crescita.

Non mi posso più neanche rincoglionire col calcio perchè l'hanno trasformato in una sbrilluccicante imitazione di un laboratorio eugenetico dove si studia perlopiù la maniera di reprimere le aggregazioni spontanee e di creare mostri di laboratorio che scopano altri mostri di laboratorio di sesso femmina, quando invece sono ancora fermo ai tempi in cui una valletta televisiva non avrebbe mai scopato con uno che di cognome fa Pizzaballa o Longobucco, tempi in cui già tra le riserve delle squadre di serie A vedevi delle facce da cavatori di marmo incazzati, ed erano ragazzi di 20/25 anni.

Se mi trovano una canna devo pisciare per mesi nelle loro provette e andare dallo psicologo.
Io eh.
Se mi trovano 0,5 di alcool nel sangue mi levano la patente.
Se mi trovano l'accordatore pensano che sia un detonatore.
L'unica maniera di viaggiare tranquilli è mettersi una forma di pecorino scaduta da 3 anni sotto il sedile di guida.

Insomma, vediamo se riusciamo a vederci pure il governo più migliore degli ultimi 150 anni buttato giù da una zoccoletta marocchina, poi nel caso potremo passare anche al numero di Napolitano che attraversa il Quirinale in monopattino vestito da arbitro di hockey.

Noi tanto siamo qui, eh.

(nella foto: l'Agenda di Governo)

10 commenti:

Harmonica ha detto...

NWOBHM: New wave of British Heavy Metal...paga il birrozzo.

Zio Scriba ha detto...

Potrei limitarmi a dirti che sottoscrivo tutto punteggiatura compresa, ma non posso non aggiungere i miei complimenti per la (triste) genialità di quello spazio bianco sotto "il leader dell'opposizione".

Lucien ha detto...

L'agenda di governo non è male!
Rende molto l'idea delle priorità per il bene del nostro Paese.

sassicaia molotov ha detto...

@Harmonica: Grande. Appena passo da Firenze t'avverto. Io son di parola.

Spazzolone ha detto...

Sei un grande,io comunque la canna me la faccio lo stesso eh?

D. ha detto...

i politici non sono all'altezza dei frattali, il frattale è nobile, profondo, spirituale... io mi oppongo a questa agenda troppo evoluta e complessa...basta una agendina di quelle di Hello Kitty da comprare su e-bay, se possibile dell'anno scorso

Inneres Auge ha detto...

Oh il post è servito: Napolitano s'è svegliato ed ha lanciato un monito! Mo credo che le elezioni so dietro l'angolo

Spillo ha detto...

Napolitano non ha bisogno di vestirsi da nulla, è già sufficiente la sua faccia.
E a proposito di facce che sarebbe meglio nascondere, tra qualche giorno, se tutto va come credo, la mia (faccia) sarà sui teleschermi labronici, nientepopòdimenochè su Telecentro.
No, tranquillo, niente filmini a luce rossa, solo una trasmissione sui... rifiuti. Tema che mi sembrava in armonia con i tizi nominati in questo post, per cui ho inserito qui il tristo annuncio.
Dopo penso che necessiterò di un'energica cura a base di aperitivi del Sirena, quindi se venerdì passi da quelle parti....

sassicaia molotov ha detto...

@Spillo: Fammi sapè e mettiti il vestito buono ;-)

Spillo ha detto...

@Sassicaia: perchè, dio mi vede? siamo sicuri? ma sicuri sicuri? Perchè nel caso gli potrei consigliare di GUARDARE TELECENTRO2 STASERA ALLE 20,30....
La cura di aperitivi del Sirena è purtroppo rinviata a domani, stasera dovrò fare da interprete a Paul Connett. Se tu venissi mi faresti parecchio piacere, anche perchè dopo avrò bisogno di una terapia intensiva a base di ponci, e non sarebbe male se mi assistessi.