domenica 23 ottobre 2011

NONVIOLENTI, SORPRENDETECI!

Non so come i nostri emeriti rappresentanti del Parlamento Italiano, i nostri raffinati politologi, i nostri analisti arrembanti dalle pagine dei quotidiani ancora convinti di fare una qualche opinione, quale interpretazione daranno di questo video

Anzi, andando direttamente al cuore del problema sarei tentato di aprire una ditta produttrice di ventose, che avrei lavoro assicurato quanto basta per garantirmi una dignitosa pensione.
Sarei comunque curioso di sentire dare una spiegazione diversa dal dato di fatto che qualsiasi essere senziente può trarre da questo siparietto: siamo nelle mani di un buffone, di una persona assolutamente inadeguata a guidare un paese, una persona che sta trascinando nella merda tutta una nazione per pararsi i cazzacci suoi.

E c'è ancora un più del 20% del paese che lo rivoterebbe.

Ora, a me di quel più del 20% del paese comincerebbe ad importarmi una sega. Oltretutto dicono siamo in democrazia, cosa altamente opinabile visto che da qualche annetto siamo soprattutto in un regime che si occupa principalmente di evitare che il Buffo Omino Di Arcore finisca al gabbio.
Ora, non è che un nuovo governo raffazzonato e messo lì a cercare di salvare baracca e burattini sarebbe qualcosa che mi indurrebbe a tornare almeno cautamente ottimista rispetto al pericolo di finire a zampe all'aria, ma comincerei a pormi il problema del COME finiremo a zampe all'aria, cioè con un tonfo nel girone dei dannati che ci porterà in breve tempo a ridurci ad una nazione di schiavi, nel senso più schiettamente pratico del termine.

Credo che l'urgenza di toglierci di torno il Buffo Omino di Arcore sia ogni giorno più grave, a qualsiasi condizione ed a qualsiasi costo.

E credo che ogni giorno che passa si allontani sempre di più la possibilità che questo avvenga grazie ad un naturale processo democratico, come vorrebbero i nostri bravi giovanotti che ancora stanno inveendo contro quei cattivi che a Roma hanno fatto tutto quel macello.
Signori belli, se volete che la gente non cominci a spaccare tutto dovete dimostrare di essere capaci di portare a casa qualche risultato concreto, non la solita sfilata al termine della quale il Buffo Omino prende atto col solito "M'IMPORTA UN SEGONE A TRE MANI" col quale ha sempre accolto le istanze di chi non la pensa come lui.
Allora, sorprendeteci.

Levatecelo di torno con le buone, una volta per tutte.
Non è abbastanza ma è un bel passo. Magari si comincia a pensare che non c'è bisogno, la prossima volta, di mettere a ferro e fuoco un corteo; perché non è dello scontro che si ha paura, ma del protrarsi di questa situazione.
Io credo che la vera violenza al paese è quella che questo sistema fa quotidianamente al popolo ed ai lavoratori, ma è anche il mantenere un elemento del genere ogni giorno di più a rappresentarci ed a guidare una crisi come questa.
Perché nel caso vi sfugga il senso del video qui sopra, vi avverto che questo duo si sta preparando a farci un alesaggio al culo che manco vi immaginate. Vedrete come si corre poi, altro che il Bravino della Piaggio.

Ogni giorno che passa farà crescere la reazione quando sarà il momento di fare i conti.
E sì che gli esempi non cessano mai di manifestarsi.

8 commenti:

Humani Instrumenta Victus ha detto...

Togliercelo di torno con le buone... Le buone per me sono le cattive, e viceversa.

sassicaia molotov ha detto...

@hiv: Oggi tutti contenti perché non ci sono stati incidenti in val di susa. Anch'io. Non è bello quando qualcuno si fa del male. Diciamo che con le buone intendo questo.

Humani Instrumenta Victus ha detto...

Siamo d'accordo ;-)

Dea ha detto...

e tutti i signori che con lui mangiano ebeti amebe o sempliemente gargarozzoni, porci nemmeno prendono in considerazione il fatto che i loro stessi figli vengono derisi da due facce da culo come i signori di cui sopra. tu vai in giro anche per la tua città: Roma e ti vedi sfottere anche dal ciccione lardoso inetto che viene da chissàdove. io devo pagare per una banda di cellulitici idioti ignoranti, devo nascondere la mia bella faccia fiera di donna e madre per colpa di un esaltato demente testa di cazzo MALEDUCATO! secoli di cultura, un paese che era invidiato da mezzo mondo pure con lo schifo passato messo in mano ad un big jim, un decerebrato.
NONVIOLENTI!!! voi gente per bene, gente che porge l'altra guancia (solo al potere perché si caga sotto). a me i sampietrini per le vostre facce di merda. e che il buffo omino possa entrare di prepotenza nelle vostre case e fottervi il culo, perché fino ad allora non avrete capito che, vi ci ha già messo un mattarello di 30 cm, coglioni anzi... lombrichi.
Sassi, ma sei consapevole di stare parlare con una cricca di pastori e un paese di pecore, si?!
mea culpa.

Conte di Montenegro ha detto...

Sì ma guarda che faccia da cazzo che ha Sarkozy!!!
A noi ci tocca quello col culo flaccido!

faustpatrone ha detto...

c'è da dire però da che pulpito!
fosse per me farei annegare in una latrina sia quei due servi del sionismo che il dittatorello piazzista della penisola ital(idio)ta. non che perc hé si possa a ragione ridere di lui che tutti quelli che ne ridono divengano dei modelli, anzi. fosse per me farebbero tutti la fine dei socialisti bavaresi quando rientrarono i freikorps a monaco.

sassicaia molotov ha detto...

@Dea: hai voglia se sono consapevole. Però è un momento storico che se vogliamo può diventare interessante. Se vogliamo, eh...

@Edorulez: dopo aver visto la duchessa d'Alba non mi spaventa più nessuno; nemmeno Leatherface.

@Faustpatrone: proprio perché non sono dei modelli, anzi. Lo scnario lo conosciamo bene. E' il fare la figura dei pagliacci che mi preoccupa e non tanto per il buffo omino in sè, quanto questo andrà a ripercuotersi sulle nostre casse, sul nostro lavoro, sui nostri stipendi, sul nostro futuro. Mi pare di aver capito che stiamo per essere definitivamente e conclamatamente assurti al rango di colonia di questi due. Non c'è male.

Dea ha detto...

che c'hai dubbi? eh!? (io pure)