mercoledì 25 agosto 2010

CONFEDERAZIONE INFAMI SEMPRE LIGI

Non vorrei sciupare neanche una riga sul caso FIAT-Pomigliano.
Vorrei solo che questo signore qui




avesse la decenza di presentarsi ai cancelli della fabbrica e tenere il suo comizio dicendo le stesse cose che va dicendo a radio e giornali.


Lama a suo tempo andò a prendersi le biglie di ferro alla Sapienza.


Anche l'essere servi, gli andrebbe spiegato, comporta delle responsabilità.

4 commenti:

Furio Detti ha detto...

Io ho sfanculato questo sindacato da un anno, specialmente se consideri come ti trattano in certe sedi provinciali.

Io mi sono sentito dire, alle 19 dopo tre ore di fila, da tesserato a Sondrio, in un'altra sede, sia pure con tono scherzoso: "Eh da questo qui non pigliamo un accidente..." a chiusura di consigli pessimi e che per fortuna non ho seguito.

Poi trovarne le sedi chiuse per ferie durante il periodo delle assegnazioni provvisorie a scuola, mi ha portato alla Gilda.

fosse per me la Cisl potrebbe andare a stasare i pozzi neri con le mani o la cannuccia.

SCIUSCIA ha detto...

La CISL è la cosa più schifosa che ci sia, peggio di qualunque partito, nulla mi crea più travasi di bile del loro capo e dei loro rappresentanti, giuro, sto male FISICAMENTE quando li vedo e li sento, non sto facendo battute.

sassicaia molotov ha detto...

Sta arrivando il loro tempo.
Spero solo che Bonanni sia il fondo del pozzo, anche perché non vedo come si possa scendere più in basso......

jesup ha detto...

Non mi fido più manco della cgil,a parte la fiom,figuriamoci di questi lacchè,servi ignobili.Mandiamoli non ai cancelli,ma dentro le fabbriche,per 40 anni 6/2 in catena,da interinale,niente pause,niente mensa,col capoturno che cronometra e il contratto di mese in mese rinnovato tutte le volte l'ultimo giono.Vedrai come gli passa, la faccia da culo che si ritrovano